ITA . ENG

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA

1)    LINEE GENERALI E NORMATIVA CHE DISCIPLINA IL CONTRATTO ON LINE, VIA MAIL O PRESSO IL VENDITORE E SUOI RIVENDITORI

Le condizioni di seguito elencate formano parte integrante del contratto di vendita on-line o via mail, stipulato via internet tra l’acquirente-consumatore, che di seguito verrà definito “CLIENTE”, e la società “Matecam s.r.l.” licenziataria del marchio JeS-Titanium Design,di seguito denominata “VENDITORE” e ne regolano le fasi preliminari, la conclusione e l’esecuzione. La normativa che regola in via principale detto tipo di vendita è rappresentata dal D.Lgs. 50/1992, dal D.Lgs. 114/1998, art. 18 (disciplina relativa al settore del commrecio), dal D.Lgs. 185/1999 (tutela del consumatore nelle vendite a distanza), dalla direttiva CEE n. 2000/31, dal D.Lgs. 70/2003 e dagli artt. 1341 e ss. del Codice Civile. Eventuali modificazioni delle presenti condizioni generali di vendita saranno rese note mediante pubblicazione sul sito www.jesdesign.ited avranno validità solo per contratti conclusi successivamente alla loro entrata in vigore

2)    OGGETTO DEL CONTRATTO

Il contratto ha per oggetto la compravendita degli articoli che la Jes-Titanium Design pone in commercio on-line, ovvero utilizzando il sistema della vendita a distanza tramite il sito www.jesdesign.it. Il VENDITORE si impegna ad utilizzare tutti i mezzi migliori in suo possesso per rappresentare nel modo più accurato i suoi prodotti sul sito www.jesdesign.it;tuttavia, le finiture ed i colori reali potrebbero leggermente variare rispetto alle immagini pubblicate, in considerazione del fatto che ciò che è rappresentato a video non sottolinea le sfumature reali del prodotto visionato ad occhio nudo. I prodotti trattati con processi di anodizza tura e PVD potranno presentare piccole aree disomogenee in quanto trattasi di processi speciali.

3)    ORDINI DI ACQUISTO

Gli ordini di acquisto dei prodotti in vendita vanno effettuati compilando in ogni sua parte l’apposito modulo d’ordine che il venditore mette a disposizione sul proprio sito ed una volta che il cliente ha scelto il prodotto che desidera acquistare e l’ha inserito nel carrello, ai fini di legge sono da considerare come proposta contrattuale d’acquisto. In alternativa il cliente può richiedere informazioni tramite mail jesdesign@jesdesign.ital VENDITORE e farsi fare un preventivo che se verrà da esseo accettato, sarà confermato dal VENDITORE con una conferma d’ordine.

4)    PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO

Il presente contratto telematico, alla luce della normativa suindicata, deve intendersi concluso nel momento in cui il CLIENTE riceve via mail dal VENDITORE la comunicazione dell’accettazione dell’ordine da parte di quest’ultimo. Tale comunicazione conterrà un riepilogo delle condizioni generali e particolari applicabili al contratto, le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del bene o del servizio e l’indicazione dettagliata del prezzo, dei mezzi di pagamento, del recesso, dei costi di conseguenza, dei tributi applicabili, e dei giorni lavorativi necessari alla realizzazione del bene ordinato; i giorni lavorativi per la realizzazione del bene possono variare da 10 a 30 giorni, come sarà specificato nella scheda del prodotto. (questo periodo è quello entro il quale JeS-Titanium Design spedisce il bene al cliente, non quello entro il quale il cliente riceverà la merce all’indirizzo indicato.)

5)    PREZZO DEL BENE

I prezzi di vendita dei prodotti indicati nel listino presente sul sito www.jesdesign.itsono espressi in Euro e al momento dell’acquisto non verrà addebitato nessun costo di spedizione. Essi costituiscono offerta al pubblico e sono comprensivi di IVA a norma di legge. Sono a carico del CLIENTE eventuali costi supplementari dovuti ad imposte o tasse previste dalla legislazione vigente nel Paese di destinazione della merce. Il VENDITORE si riserva espressamente il diritto di cambiare i prezzi indicati sul proprio sito in qualsiasi momento, impegnandosi comunque ad applicare alle proposte effettuate le tariffe vigenti al momento della loro formulazione.

6)    MODALITA’ DI PAGAMENTO

Il pagamento dovrò essere effettuato nel momento dell’ordine da parte del CLIENTE attraverso le seguenti forme:

a)    Pagamento on line con carta di credito o Paypal

b)    Bonifico bancario presso:

Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Agenzia 1

Via Ravegnana, 47122 Forlì (FC) – Italia

 

IBAN: IT 05L 05387 13200 000002102586

 

BIC/SWIFT: BPMOIT22XXX

 

Beneficiario: JeS-Titanium Design

 

In caso di pagamento incompleto, il VENDITORE si riserva la facoltà di non consegnare la merce ordinata fino a totale e completo pagamento.

7)    CONSEGNA/SPEDIZIONE DEI PRODOTTI E LIMITI DI RESPONSABILITA’

La consegna dei prodotti verrà effettuata nella maggior parte dei paesi del Mondo; laddove sorgessero problematiche che renderanno impossibile da parte del VENDITORE la consegna presso il luogo indicato dal CLIENTE, il CLIENTE verrà informato di tale impossibilità via mail all’indirizzo fornito in fase di compilazione del modulo d’ordine e nel caso in cui il pagamento fosse già stato effettuato il VENDITORE provvederà a rimborsare l’intera cifra pagata causa impossibilità a consegnare la merce. I prodotti verranno fatti recapitare dal VENDITORE al CLIENTE all’indirizzo da esso indicato al momento dell’effettuazione dell’ordine. Al momento della spedizione della merce, verrà comunicato all’indirizzo mail indicato dal CLIENTE un messaggio contenente il vettore ed il numero della spedizione. In caso di assenza del CLIENTE all’atto della consegna nel luogo indicato, verrà rilasciato un avviso, in seguito al quale sarà onere del CLIENTE stesso prendere contatti entro 24 ore con il vettore per concordare le modalità di consegna. Nel caso in cui il vettore richieda al cliente di recarsi presso una propria sede o deposito per il ritiro della merce in giacenza, ogni onere sarà a carico del cliente stesso. E’ comunque esclusa qualsiasi responsabilità del VENDITORE per eventuali disservizi, ritardi od omissioni nelle consegne imputabili a caso fortuito o forza maggiore. E’ altresì esclusa la suddetta responsabilità in caso di incendi, scoppi, scioperi, terremoti, alluvioni ed altri eventi di forza maggiore che dovessero impedire l’esecuzione del contratto nei modi e nei tempi previsti dalle presenti condizioni generali e dalla legge. Qualora poi, fatte salve ipotesi di dolo o colpa grave, dovesse essere accertata la responsabilità del VENDITORE per l’inesatto adempimento dei propri obblighi contrattuali, si conviene sin da ora che essa non potrà comunque superare il valore dei prodotti acquistati dal CLIENTE, per i quali è sorta la contestazione. Per quanto concerne infine la responsabilità del VENDITORE per ritardi nella consegna, essa non potrà in ogni modo superare il costo delle spese di spedizione sostenute dal CLIENTE.

 

8)    TRASFERIMENTO DI PROPRIETA’ DEL PRODOTTO

Il diritto di proprietà dei prodotti acquistati dal sito www.jesdesign.itsi trasferisce in capo al CLIENTE soltanto dopo l’avvenuto e completo pagamento degli stessi, o dopo la consegna se questa interviene per ultima. I rischi di rottura o danneggiamento dei prodotti passano in capo al CLIENTE al momento della consegna.

9)    ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO (ART. 5 D.Lgs. 185/1999) E CAMBIO MERCE

Il CLIENTE ha diritto di recedere dal contratto stipulato on line, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, comunicando tempestivamente la disdetta dell’ordine effettuato via mail all’indirizzo eshop@jesdesign.itdel VENDITORE prima di averne ricevuto conferma secondo quanto previsto al precedente punto 4), oppure prima che la merce venga spedita. Qualora sia già avvenuta la consegna del bene, il diritto di recesso si esercita con l’invio entro il termine di 7 giorni lavorativi di una raccomandata con ricevuta di ritorno presso la sede della società oppure tramite mail con posta certificata presso jesdesign@legalmail.it.

Tale comunicazione dovrà contenere i dati necessari all’esatta individuazione dell’ordine, la chiara volontà di rinunciare all’acquisto, il prodotto o i prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso nello stesso packaging in cui sono stati consegnati, integri protetti e non danneggiati. Il CLIENTE è pertanto tenuto a restituire la merce o a metterla a disposizione del VENDITORE o a persona da questi designata, entro il termine di 10 giorni lavorativi, decorrenti dalla data di ricevimento della merce. In questo caso le uniche spese dovute dal CLIENTE per l’esercizio del diritto di recesso saranno le spese dirette di restituzione del bene al VENDITORE. Il VENDITORE, di contro, si obbliga a rimborsare il CLIENTE, nel minor tempo possibile, le somme da questi versate a titolo di pagamento del prezzo, detratte di spese di spedizione sostenute per l’invio del bene dal venditore, e comunque entro 30 giorni dalla data in cui, venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del CLIENTE, riceve la merce ordinata, integra e nella confezione originale, al seguente indirizzo: Matecam s.r.l. Via Antonio Cicognani, 21/23 – 47121 Forlì (FC).  Il CLIENTE non può esercitare il diritto di recesso:

a)    In caso di fornitura di beni confezionati su misura, chiaramente personalizzati e che, per loro natura, non possono essere rispediti;

b)    Nel caso in cui il mancato ritiro della merce ordinata sia imputabile all’assenza del CLIENTE dal logo di consegna o, comunque, al suo ritardo o negligenza;

c)     Nel caso in cui i prodotti consegnati in confezioni sigillate siano stati aperti dal CLIENTE.

Il CLIENTE ha diritto di richiedere il cambio della merce acquistata comunicandolo tempestivamente ad avvenuto ricevimento della merce scrivendo alla mail eshop@jesdesign.itdel VENDITORE e comunque entro il termine di 7 giorni lavorativi dalla ricezione del bene tramite una raccomandata con ricevuta di ritorno presso la sede della società oppure tramite mail con posta certificata presso jesdesign@legalmail.it.

Tale comunicazione dovrà contenere i dati necessari all’esatta individuazione dell’ordine, la chiara volontà di richiedere il cambio, il prodotto o i prodotti per i quali si intende effettuare il cambio e l’attestazione (ricevuta fiscale per ordini effettuati di persona o tramite mail oppure mail di conferma d’ordine nel caso di acquisti effettuati tramite e-commerce). La merce deve pervenire nello stesso packaging in cui sono stati consegnati i prodotti, che devono essere integri, protetti e non danneggiati. Nel caso in cui i prodotti pervengano danneggiati, il VENDITORE si riserva il diritto di non effettuare il cambio merce. Il CLIENTE è pertanto tenuto a restituire la merce o a metterla a disposizione del VENDITORE o a persona da questi designata, entro il termine di 10 giorni lavorativi, decorrenti dalla data di ricevimento della merce. In questo caso le uniche spese dovute dal CLIENTE per l’esercizio del diritto di cambio merce saranno le spese dirette di restituzione del bene al VENDITORE e quelle di spedizione relative alla merce cambiata. Se il cambio prevede la sostituzione con un articolo più costoso, il CLIENTE è tenuto al pagamento della differenza tramite bonifico bancario, nel caso in cui la sostituzione preveda invece un articolo meno costoso, il CLIENTE non può chiedere il rimborso ma ha diritto ad un buono della cifra rimanente per un prossimo acquisto di un prodotto del VENDITORE.  Il CLIENTE, deve spedire a sue spese la merce che vuole cambiare, integra e nella confezione originale, al seguente indirizzo: Matecam s.r.l. Via Antonio Cicognani, 21/23 – 47121 Forlì (FC).  Il CLIENTE non può esercitare il diritto di cambio della merce acquistata nei seguenti casi:

a)    In caso di fornitura di beni confezionati su misura, chiaramente personalizzati (come per esempio nelle finiture, dimensioni, incisioni, incastonature di pietre e quant’altro esca dalla produzione standard) e che per loro natura, non possono essere pertanto rispediti e sostituiti;

b)    Nel caso in cui i prodotti consegnati siano stati danneggiati dal CLIENTE;

c)     Nel caso in cui sia scaduto il termine entro il quale è possibile effettuare il cambio;

d)    Il cambio sarà possibile solo ed esclusivamente con articoli già presenti a magazzino ed immediatamente disponibili per la spedizione al momento della richiesta del cambio;

e)    Il cambio non dà luogo ad un nuovo ordine;

f)     Un volta effettuato un cambio del prodotto o dei prodotti, al CLIENTE non sono concessi ulteriori cambi.

10)  OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE

In ottemperanza a quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del D.Lgs. 185/1999, il CLIENTE è tenuto, una volta terminata la procedura di acquisto, a stampare e conservare una copia delle condizioni generali testé indicate, tenendo altresì presente che sarà proprio la versione più aggiornata di esse a regolare l’ordine effettuato; la stampa e la copia delle predette condizioni generali ha la funzione di fare da futuro riferimento per ulteriori acquisti. Il CLIENTE è tenuto a non inserire dati falsi o inventati, pseudonimi, soprannomi e simili; i dati anagrafici e la casella mail che egli fornirà al momento dell’effettuazione dell’ordine devono essere esclusivamente personali ed in nessun caso riferiti a terze persone. E’ altresì vietato alle persone minorenni di effettuare acquisti da questo sito. Va da sé, in caso di violazione dei suddetti obblighi, il VENDITORE si riserva di adire le vie di legge per meglio tutelare sia la propria attività sia, pure in generale, la conformità alla legge del commercio on line, anche nell’interesse dei consumatori.

11)  DURATA E VALIDITA’ DEI PREZZI

I prezzi dei prodotti indicati sul sito sono costantemente aggiornati in tempo reale. Ad ogni modo, il VENDITORE si impegna ad applicare le tariffe in vigore al momento dell’ordine e le variazioni di prezzo eventualmente intervenute dopo tale momento non avranno alcun effetto sugli ordini come sopra effettuati.

12)  GARANZIA

IL VENDITORE garantisce i materiali usati e che il prodotto arrivi al consumatore integro ed immacolato tenuto conto del fatto che le finiture superficiali sono realizzate a mano e come tali sono classificabili come lavorazione artigianale, perciò eventuali lievi differenze di misurazione e/o colorazione rispetto ai modelli di catalogo o di campionario, non sono da considerarsi difetti bensì costituiscono le peculiarità del prodotto.

La garanzia non coprirà mai i danni che, a discrezione del VENDITORE o di un rivenditore autorizzato, sono causati da incidente o uso improprio, normale usura, anche se precoce ma pur sempre dovuta ad utilizzo del prodotto, modifica, tentativo di riparazione, negligenza, uso di agenti che notoriamente possano danneggiare o modificare il materiale o mancato rispetto dei Consigli per la Cura dei prodotti. (vedi paragrafo 13).

Il VENDITORE inoltre declina ogni responsabilità riguardo l’eventuale perdita delle pietre incastonate.

Qualsiasi intervento e/o manomissione tecnica praticata al di fuori del VENDITORE provocherà la cessazione della Garanzia.

13)  CONSIGLI PER LA CURA DEI PRODOTTI

Non sono necessari prodotti chimici di alcun genere per mantenere in buono stato i prodotti, sarà sufficiente lavarli con acqua ed eventualmente asciugarli con un panno che non graffi le superfici.

In alternativa i prodotti possono essere puliti solo con il suddetto panno, senza l’ausilio di liquidi.

Il titanio è inossidabile quindi può stare a contatto con acqua anche salmastra.

Evitare il contatto con acidi corrosivi che potrebbero danneggiare la composizione del metallo e variare la conformazione del prodotto.

14)  CONFERIMENTO E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali forniti dal CLIENTE verranno trattati con mezzi sia elettronici che cartacei dal VENDITORE, nel rispetto della normativa sulla privacy (art. 13 D.Lgs 196/2003) per le finalità collegate all’esecuzione del contratto stipulato, per effettuare i corrispondenti adempimenti fiscali e per le relative comunicazioni che dovessero rendersi necessarie. Il conferimento di dal dati è obbligatorio per le finalità sopra indicate, pena l’impossibilità per l’azienda di eseguire correttamente l’ordine effettuato. I dati raccolti potranno essere esibiti alle autorità di Pubblica Sicurezza o ad altri Enti equiparati od autorità per legge autorizzate. L’interessato gode dei diritti di accesso ai dati di cui all’Art. 7 D.Lgs. 196/2003.

15)  FORO COMPETENTE PER LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Le controversie civili inerenti all’applicazione, interpretazione, esecuzione e violazione dei contratti di acquisto stipulati on line, tramite la rete internet, attraverso il sito www.jesdesign.itsono sottoposte alle presenti condizioni generali ed alla Legge Italiana. In particolare, la competenza territoriale è inderogabilmente:

a)    Del giudice del luogo idi residenza o domicilio della persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta (consumatore finale come individuato dall’art. 1469 bis comma 2° cc), laddove ubicato nel territorio dello Stato Italiano.

b)    Del giudice del luogo di esecuzione del contratto, qualora la residenza o il domicilio del consumatore finale si trovino al di fuori del territorio dello Stato Italiano.

c)     Del Foro di Forlì, se il CLIENTE è titolare di partita iva ed acquista per rispondere alle sue esigenze aziendali, e/o nel quadro della sua attività imprenditoriale o professionale (non consumatore finale).2

 

16)  CONFERMA DELL’AVVENUTA LETTURA DELLE CONDIZIONI DI VENDITA

La convalida dell’ordine effettuato non potrà avvenire se non vi sarà un esplicito comando del CLIENTE, volto a confermare l’avvenuta lettura delle presenti condizioni generali di vendita. In assenza di detto comando, il sistema informatico del sito impedirà la conferma e dunque la convalida dell’ordine stesso. Per gli acquisti effettuati tramite mail, il venditore è tenuto a spedire tali condizioni al momento della richiesta di preventivo alla mail fornita dal CLIENTE. L’accettazione del preventivo vale come conferma dell’avvenuta lettura e della conferma delle condizioni generali di vendita.

17)  GARANZIE E ASSISTENZA AI CLIENTI

Qualora il CLIENTE dovesse ravvisare anomalie, imperfezioni, o difetti non imputabili al VENDITORE, potrà rivolgersi per ottenere risposte in merito al sito www.jesdesign.itinviando una mail a eshop@jesdesign.itoppure telefonando al seguente numero +39.0543.093960.

18)  LEGGE APPLICABILE

Il commercio on line dei prodotti presenti in questo sito è interamente regolato dalla Legge Italiana. Per quanto non sia espressamente disposto nelle presenti condizioni generali, valgono le norme di legge e del Codice Civile agli artt. 1325 e ss. applicabili al contratto in generale, stipulato on line dal CLIENTE con il VENDITORE.

Newsletter
Per rimanere sempre aggiornato sulle novità di JeS Titanium Design
clicca qui
Carrello
Il tuo carrello è vuoto